Electrolux Innovation Factory

Da fabbricato in disuso a spazio che accelera l'innovazione (en)From old, abandoned building to vibrant space that enhances innovation

Una sfida emozionante: trasformare in pochi mesi un vecchio fabbricato in uno spazio vibrante ed energetico in grado di ispirare le migliori menti.

Progetto (en)Project

DEGW

Cliente (en)Client

Electrolux

Servizi (en)Services

Space planning, interior design

Luogo (en)Location

Porcia (Pordenone)

Area

1.000 mq

Fine lavori (en)End of work

2018

L’Innovation Factory di Electrolux è un luogo in cui sperimentare nuove idee, un ambiente flessibile dove i partner di Electrolux e altre realtà legate al mondo dell’R&D possono collaborare, confrontarsi e attivare sinergie efficaci e innovative.

Un affascinante tema di Industry 4.0

DEGW ha scelto di valorizzare l’estetica industriale del sito (e preservando quindi i dettagli di valore dello stabile, quali il pavimento e le volte originali) e contaminarla con la flessibilità e la “snellezza”dei processi collaborativi contemporanei.

In un unico grande ambiente caratterizzato da pochi materiali primari (cemento, vetro, legno grezzo, lamiera metallica, verde sintetico e naturale) che risolvono completamente tutte le superfici, le finiture e gli arredi dello spazio.

In sequenza dall’ingresso: la zona Self Cafè con Kitchen Area adiacente; l’Area Relax con un gazebo-showcase la cui struttura di legno delimita funzioni in una cornice wireframe dalle forme domestiche; la Creative Area su un prato sintetico ma con un vero albero al centro a fare ombra su sedute informali delimitate da quinte mobili a scaffale aperto; un’Area Operativa con 24 postazioni open e un’Area Startup più protetta con 8 postazioni. Chiudono la serie un ambiente conference in forma di Sauna e una Flexy Area informale, mentre, in asse con la Creative Area, una gradonata di legno conduce alla “Terrazza” soppalcata, con booths chiusi che favoriscono concentrazione e riservatezza, e protetta da balaustre di lamiera stirata da cui affacciarsi sul laboratorio sottostante: un “Lab” di 250 mq dove esplorare prototipazione rapida, stampa 3d e altri sistemi come i robot collaborativi (COBOTS) e le tecnologie indossabili (wearable devices) per gli operatori delle fabbriche Electrolux.

Impianti a vista, superfici e materiali non trattati, aperture, trasparenze, arredi mobili e leggeri fanno dell’Innovation Factory uno spazio “ruvido”, caldo e sofisticato, dove tutte le attività si integrano funzionalmente e visivamente.

(en)

A place for experimenting with new ideas

Electrolux’s Innovation Factory is a flexible setting where partners and other potential players from the world of R&D can work together, interact and promote effective and innovative synergies.

DEGW tackled this intriguing Industry 4.0 project by enhancing the site’s industrial appearance (and hence holding onto the premise’s most valuable features, such as the original vaults and floor) and contaminating it with the flexibility and “sleekness” of contemporary collaborative processes.

Exposed plants and systems, untreated surfaces and materials, openings, transparency and movable lightweight furniture make this Innovation Factory a “rugged” space that is both warm and sophisticated, where all the operations functionally and visually combine into a contaminated and flexible whole.