Auriga

Disegnare spazi esperienziali

Il linguaggio visivo di Auriga protagonista dello spazio architettonico. (en) Auriga's visual language is protagonist of the architectural space.

Progetto (en)Project

DEGW, FUD Factory

Cliente (en)Client

Auriga

Servizi DEGW (en)DEGW Services

Interior design, space planning, politica arredi (en)Interior design, space planning, furnishing

Luogo (en)Location

Via Don Luigi Guanella, Bari

Fine lavori (en)End of work

2018

Auriga, protagonista internazionale nella realizzazione di soluzioni software con una forte specializzazione nell’area banking, attraverso lo sviluppo di piattaforme integrate, ha chiesto la consulenza di DEGW per l’interior design e lo space planning del proprio headquarter a Bari. Il modo di lavorare sta cambiando e Auriga ha deciso di sperimentare le nuove logiche organizzative introducendo nuovi standard di spazio e modalità lavorative.

Il linguaggio visivo del brand diventa protagonista.

I colori, gli elementi grafici, le texture decorano e brandizzano l’esperienza fisica di dipendenti e ospiti. Un progetto di interior design flessibile ed efficace unito a un attento sistema di comunicazione integrata ha reso gli ambienti dinamici, funzionali, esperienziali. La sede di Auriga è stata trasformata in un grande media ambientale, che risponde ai bisogni dei diversi fruitori che lo vivono, dipendenti, partner e clienti, in primis.

La volontà del committente di adeguare gli spazi interni a nuove esigenze funzionali e lavorative ha portato a una riprogettazione distributiva delle aree di lavoro e dei percorsi, trasformando gli spazi esistenti attraverso la creazione di nuove sale riunioni e locali di servizio, come sale copy e break. Quello di Auriga è uno spazio semplice ed etereo distribuito su sei piani fuori terra adibiti a ufficio. Il piano interrato ospita un’area break e sale riunioni per conferenze e corsi. Al piano terra l’ingresso è costituito da un’area attesa e la reception, con un piccolo locale adibito a back office.

Il piano tipo è caratterizzato da uno spazio open space con la presenza di sale riunioni chiuse e i blocchi servizi. Si accede al piano primo dal piano terra attraverso il blocco scale centrale dotato di due ascensori, in posizione decentrata vi è una scala esterna antincendio.